Hadid, Gehry e Nouvel. Saadiyat Island, la loro creazione

marzo 8th, 2007 by Ivana

saadiyat-island.jpg

Zaha Hadid, Frank Gehry, Jean Nouvel e Tadao Ando sono gli architetti che parteciperanno al colossale progetto per Saadiyat Island. Ancora una volta Dubai, ancora una volta architettura contemporanea e grandi firme.

Saadiyat Island, in italiano Isola della Felicità, è la nuova isola artificiale che sorgerà ad Abu Dhabi (Emirati arabi) e vedrà “crescere” al suo interno una nuova sede del Guggenheim -Gehry-, un complesso di teatri per concerti e spettacoli – Hadid- , un Museo d’Arte Classica – Nouvel- ed un museo del Mare – Ando- . Un avveniristico progetto firmato da architetti di fama internazionale che hanno unito i loro talenti per un complesso dove l’arte e l’architettura sono i veri protagonisti.

Notevole è il progetto dell’architetto anglo-irachena Hadid che così commenta la sua opera: “Un progetto dalla geometria scultorea che emerge da una intersezione lineare di percorsi pedonali all’interno del distretto culturale, e cresce gradualmente trasformandosi in un imponente organismo che sviluppa una rete di ramificazioni. Non appena si insinua nel sito, l’architettura diventa sempre più complessa, incrementa altezza e profondità dando forma a più cime che ospitano gli spazi per le rappresentazioni, spazi che spuntano dalla struttura come frutti su una pianta rampicante e si affacciano sul lato ovest, verso l’acqua”.

Un progetto (che nella sua totalità supera i 27 milioni di dollari) promosso dalla Solomon R. Guggenheim Foundation dellla Tourism Development and Investment Company di Abu Dhabi, rivolto ad un target extra-lusso, in linea con le tendenze degli Emirati Arabi.

saadiyat-island-hadid-gehry-nouvel.jpg

Via Inhabitat, Tecnocino

Scritto in Architettura Contemporanea, Designer famosi | 1 Commento »

logo A+D


News e articoli sul Rendering | vray tutorial




Categorie


Archivio

Link Utili

http://www.wikio.it